Teodor Borisov

Storie e Meraviglie

15 aprile 2018 // dalle 17.30

di e con Teodor Borisov
“IL GRANDE LUPO BULGARO”

Attraverso sottilissimi fili, Borisov muove le sue creature a tempo di musica, senza parole: davanti al pubblico sfileranno, in una magica atmosfera in otto differenti microstorie, piccoli grandi personaggi scolpiti a tutto tondo, a comporre un racconto muto e affascinante, uno spettacolo di mimo unico, un microteatro psicologico, in cui filosofia, poesia e materia prendo corpo e vita.

Spettacolo vincitore del premio nazionale arte di strada “La Catena di Zampano “, Rimini 2014.


/INGRESSO RISERVATO AI SOCI/
  prenotazione obbligatoria


| informazioni e iscrizioni presso info@exconvento.it tel + 39 339 63 64 170 | + 39 339 61 95 901
Ex Convento, Piazzale dei Cappuccini 3, Belmonte Calabro

 

Teodor Borisov si forma tra il 2002 e il 2006 all’Accademia Nazionale di Teatro e di Cinema di Sofia conseguendo nel 2006 la laurea in Attore e regista per teatro di marionette. Firma il suo primo spettacolo Storie e meraviglie nel 2006 girando nei più importanti festival di teatro di figura (Festival International de Théâtre, Charleville-Meziers-Francia; DrakTheaterFestival, Hradec Kralove-Rep. Ceca; Titirimundi-Teatro di Figura, Segovia-Spagna; Artisti in Piazza, Pennabilli-Italia) per più di duemila repliche.
Nel biennio 2007-2008 collabora ai progetti di decentramento del Teatro La Fenice di Venezia con Domenico Cardone, realizzando lo spettacolo di marionette “Due viaggi di Gulliver tra isole e musiche”.
Nel 2011 è stato chiamato dal Teatro Nazionale bulgaro “Ivan Vazov” a Sofia, che, per la prima volta dalla sua fondazione nel 1904, ospita un artista di marionette con un progetto pluriennale.


<