1° Maggio del Lavoro

1-maggio

About

La I° edizione di 1° MAGGIO DEL LAVORO progetto di ospitalità per una residenza creativa accadrà il 1° maggio e, in una seconda fase, dal 25 al 30 ottobre 2016.
1° MAGGIO DEL LAVORO è un programma di Residenza basato sull’ospitalità. Lo scopo del progetto è quello di facilitare il lavoro artistico e creativo di attori e performers, offrendo uno spazio, sia fisico che mentale, utile all’atto poetico ed attivare processi culturali il luoghi posti ai margini della produzione teatrale.
Si inserisce all’interno progetto denominato RISIEDI, che è il progetto di sviluppo attività di RESIDENZE CREATIVE di Ex Convento.
La nostra Festa del Lavoro, raccoglierà la memoria degli “scioperi alla rovescia” di Danilo Dolci.
Il 1° MAGGIO sarà per noi una dichiarata volontà di raccontare come il lavoro, nel teatro, si struttura/destruttura/ristruttura nonostante tutto.
Dove ci sono difficoltà nascono buone poetiche. Dove non ci sono supporti economici nascono buone pratiche.
 

Osservatorio Critico

Tommaso Chimenti (critico teatrale)
Stefano Cuzzocrea (organizzatore e co-direttore dell’Ex Convento)
Dario De Luca (attore-regista compagnia Scena Verticale)
Ernesto Orrico (performer)

Link

Gallery

Press

Cattura